Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Friuli-Venezia Giulia

  • BI12 - Ciclovia Pedemontana Alpina

    Tra laghi e colline, affacciati sulla balconata del Nord

  • BI20 - Ciclovia Aida

    Da Susa a Trieste, attraverso le grandi città dell'Alta Italia

  • BI4 - Le Ciclovie dei Fiumi del Triveneto

    Tra ferrovie dismesse e corsi d'acqua, il Nordest modello Asburgo

  • BI5 - Ciclovia Romea

    Verso la Capitale sulle strade dimenticate dell'impero

  • BI6 - Ciclovia Adriatica

    Da Trieste a Santa Maria di Leuca, con lo sguardo sempre sul mare

  • Ciclovia Alpe Adria

    ciclabile nei pressi di Tarvisio

    È la tratta italiana della Ciclovia dell’Alpe Adria che, in una settimana, conduce i ciclisti da Salisburgo a Grado, per un totale di 425 chilometri. Dopo il confine italo-austriaco, il percorso si snoda in parte sul tracciato della vecchia linea ferroviaria dismessa. Non presenta difficoltà di rilievo ma ci sono punti di traffico promiscuo in cui è bene prestare la massima attenzione, soprattutto in presenza di bambini.

  • Ippovia del Cormôr

    ciclovia nei pressi di Tricesimo

    Magnifico sentiero immerso nella natura, ben segnalato e quasi totalmente sterrato. Oltre ai ciclisti, la via è molto frequentata anche da escursionisti e piedi e a cavallo (lungo il percorso ci sono diversi maneggi). A parte la salita iniziale, non ci sono difficoltà significative. Attenzione alla pioggia che potrebbe rendere più insidioso il fondo sterrato.