Legge di Bilancio 2017: stanziati 283 milioni per incrementare il Sistema Nazionale di Ciclovie Turistiche

Questo sito utilizza i cookies per il funzionamento. Cliccando su Ok ne consenti l'utilizzo

Legge di Bilancio 2017: stanziati 283 milioni per incrementare il Sistema Nazionale di Ciclovie Turistiche

Nella seduta post referendaria del Senato è stata definitivamente approvata la legge di bilancio per il 2017. In continuità con quanto disposto dalla legge di stabilità per il 2016 (art. 1, comma 640 legge  n. 208/2016) è stata autorizzata l'ulteriore spesa di 13 milioni di euro 2017, di 30 milioni per il 2018 e di 40 milioni per ciascuno degli anni dal 2019 al 2024 per lo sviluppo del Sistema Nazionale di Ciclovie Turistiche. Tali risorse saranno destinate alla realizzazione di progetti individuati con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (art. 1, comma 144 4 145). Si ricorda che per lo stesso obiettivo con la legge di stabilità del 2016 erano stati autorizzati 17 milioni di euro per l'anno 2016 e 37 milioni per ciascuno degli anni 2017 e 2018. E' auspicabile che tali finanziamenti vengano destinati a quei progetti che già nei primi anni possano generare importanti economie sul territorio. A tale riguardo la FIAB ha decisamente il polso della situazione e delle proposte da avanzare.